rinnovi di contratto milan
News Rubriche

RINNOVI MILAN – A CHE PUNTO SIAMO?

Nell’articolo andiamo a delineare le situazioni riguardo i rinnovi di contratto ed i giocatori in prestito in casa Milan.

Il Milan ha molte situazioni intricate da gestire in questa che si preannuncia un’estate rovente sia dal punto di vista dei rinnovi contrattuali di molti giocatori importanti sia rispetto ai giocatori in prestito che bene hanno fatto durante questa stagione.

CONTRATTI IN SCADENZA:

In scadenza di contratto il 30 giugno 2021 troviamo i due fratelli Donnarumma, Calhanoglu e Mandzukic. Quest’ultimo, dopo una breve parentesi ricca di infortuni, ha già salutato tifosi e compagni e non rimarrà anche il prossimo anno. Chiara anche la situazione di Gigio che per sua scelta o molto più probabilmente del suo procuratore non rinnoverà e andrà via a parametro zero. Il Milan infatti non ha ceduto ai continui rilanci di Raiola e si è assicurata Maignan come nuovo n.1 per la prossima stagione. Inevitabilmente non rilancerà sulla sua proposta da 8 milioni più bonus offerta al giovane classe ’99, non volendo neanche pagare una commissione faraonica al procuratore italo-olandese. Di conseguenza pare improbabile la permanenza del fratello Antonio Donnarumma (3° portiere) il cui ingaggio da 1 milione pesa sulle casse della società. Sempre più distante anche Calhanoglu che pare non voglia accontentarsi dell’offerta da 4-5 milioni da parte di Maldini. Le sirene della Juventus sono infatti sempre più vicine.

PRESTITI IN SCADENZA:

I giocatori con cui la società deve andare a discutere il rinnovo del prestito o il riscatto definitivo sono Tomori e Dalot per la difesa, Meite, Diaz e Tonali per quanto riguarda il centrocampo. Il più distante dal rimanere in rossonero è Meitè per cui i rossoneri dovrebbero pagare 10 milioni al Torino. Per Dalot al momento non risultano trattative avviate con il M. United per il suo acquisto. Il terzino portoghese sarebbe infatti più un jolly difensivo da utilizzare in caso di necessità o turnover ed i quasi 20 milioni che chiede la società inglese sembrano troppi. Tomori invece è ormai vicinissimo a continuare a vestire la maglia del Milan visto l’accordo da 28 milioni col Chelsea che lo legherà per 5 anni ai colori rossoneri. Con Diaz si punta ad un rinnovo del prestito visto che al Real troverebbe poco spazio da titolare. Per trattenere Tonali invece dovrebbero essere pagati 25 milioni suddivisi in 15 per l’obbligo di riscatto e 10 dovuti ai bonus per la qualificazione in Champions League. La società milanese chiederà uno sconto sulla cifra totale vista la stagione abbastanza negativa del centrocampista classe ’00.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Fantacalcio? Iscriviti alla Newsletter e seguici sulla pagina Instagram.

I nostri articoli sulla nuova Juve di Allegri ed Inter di Simone Inzaghi, tra mercato e fantacalcio.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!