torino
Rubriche

IL NUOVO TORINO DI JURIC 21/22

In questo articolo andremo ad analizzare quello che potrebbe essere il nuovo Torino di Juric

Dopo un’annata piuttosto deludente, con il rischio di retrocedere presente fino alla fine, la società del Torino ha deciso di cambiare aria. Il primo a pagarne le conseguenze è stato mister Nicola, al quale è subentrato Ivan Juric negli ultimi giorni. Il tecnico ex Verona sembra già avere le idee molto chiare riguardo il mercato da fare e lo stile di gioco che sarà adottato durante il corso della stagione. Ora analizzeremo reparto per reparto il Toro che verrà.

PORTA:

Per quanto riguarda il portiere, l’estremo difensore granata dovrebbe restare Salvatore Sirigu anche per la futura stagione. Per quanto riguarda il secondo, Milinkovic-Savic ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Il classe 1997 però sembra essere vicino al rinnovo, e quindi alla permanenza nella squadra piemontese.

DIFESA:

Passiamo dunque alla difesa. Per rinforzare questo reparto, sono state fatte delle specifiche richieste da parte del nuovo allenatore. In particolare, servirà acquistare almeno due difensori centrali ed un terzino sinistro pronto a dare il cambio ad Ansaldi (anche lui vicino al rinnovo). In quest’ultimo periodo la società gestita da Cairo sembrava essere la favorita per acquistare il centrale Mario Vuskovic, giovane promessa dell’Hajduk Spalato. La trattativa è stata però bruscamente interrotta a causa dell’eccessivo costo fissato dal club croato per chiudere l’affare.

CENTROCAMPO:

Giungiamo forse al reparto dove sarà principalmente concentrato il mercato granata, ovvero quello dei centrocampisti. Anche qui il mister reduce dall’avventura all’Hellas Verona ha richiesto degli acquisti. Probabilmente verrà acquistato un mediano da affiancare a Rincon (ma il numero può aumentare in caso venisse ceduto qualcuno) ed almeno due trequartisti. Dei nomi accostati recentemente al Torino sono quelli di Zaccagni e Barak, che allenati da Juric durante l’esperienza veronese e che hanno offerto grandi prestazioni sotto la sua guida. Al momento l’affare riguardante i due è in rampa di lancio, ma entrambi sono tentati dalla possibilità di poter essere allenati dal loro vecchio mister.

ATTACCO:

La società vorrebbe blindare Belotti. Il Gallo desidera però cambiare aria per fare quel definitivo salto di qualità che attende da troppo tempo. In particolare la Roma si è fatta avanti per aggiudicarsi il centravanti della nostra Nazionale, il quale è stuzzicato dall’idea di poter essere allenato da Mourinho. In caso dovesse partire il Torino andrebbe ad acquistare un nuovo centravanti.

PROBABILE FORMAZIONE:

Volendo abbozzare un probabile 11 titolare del prossimo Torino, schiereremmo la squadra con un 3421: in porta Sirigu; Bremer-Nkoulou-Izzo; Ansaldi-Rincon-Mandragora-Vojvoda; Zaza (Zaccagni)-Sanabria (Barak); Belotti.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e seguici sulla nostra pagina Instagram.

 

 

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!