TOP 11 MARCATORI SERIE A 2020-21
Rubriche

TOP 11 MARCATORI SERIE A 2020-21

In questo articolo andiamo a vedere chi sono stati i migliori marcatori di questa Serie A appena conclusa, ruolo per ruolo.

PORTA

HANDANOVIC (Inter) – Apriamo questa Top 11 marcatori con l’estremo difensore nerazzurro. Vedere un portiere andare in rete è un evento più unico che raro, ma per questa rubrica abbiamo scelto il nazionale sloveno perché è il portiere che ha portato a casa più reti inviolate con ben 15 clean sheets in 37 partite, parando inoltre due rigori a due non qualunque come Zlatan Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo. Chapeau.

DIFESA

GOSENS (Atalanta) – Miglior difensore goleador lo scorso anno con 9 reti, anche in questa stagione Robin Gosens non si è risparmiato, riuscendo nell’impresa di sfondare la doppia cifra con ben 11 gol stagionali. Se si contano anche i 6 assist vincenti per i compagni, tuto questo si traduce in fantamedia finale di 7.28. La più alta tra i soli difensori. Chissà se prossimo anno lo rivedremo ancora listato D.

HAKIMI (Inter) – Il suo arrivo in pompa magna dalla Germania faceva già presagire una stagione da vero protagonista. Il suo bottino recita 7 reti e 8 assist, fantamedia da modificatore con 6.43 di media voto e tanti applausi per uno dei protagonisti nella cavalcata nerazzurra verso uno Scudetto che mancava da dieci anni. Obiettivo per il prossimo anno non può non essere la doppia cifra di gol.

THEO HERNANDEZ (Milan) – Arrivato lo scorso anno a Milano ci mise poco per conquistare i suoi tifosi con ben 6 reti. Dopo una grande partenza ha avuto un momento di crisi come tutto il Milan, per poi tornare in rete nelle ultime giornate e migliorare il suo record personale di reti con 7 centri, oltre che 5 assist. Fantamedia finale di 6.86. Confermerà questi numeri per il terzo anno di fila?

CENTROCAMPO

MKHITARYAN (Roma) – Il fantasista giallorosso nel corso della sua carriera è stato costernato da tanti infortuni che ne hanno minato il rendimento continuo. Le 13 reti e gli 11 assist lo rendono il centrocampista più prolifico del nostro campionato. Che poi tanto centrocampista non è, considerato il ruolo anche da seconda punta. Decisivo nei momenti difficili della Roma, la speranza per tutti è che con l’arrivo di Mourinho possa restare nella Capitale. Non così improbabile come ipotesi.

KESSIE (Milan) – Stagione da incorniciare per il centrocampista ivoriano del Milan con 13 reti messe a referto, di cui 11 dal dischetto. Poco importa da dove arrivino, i rigori sono un’arma a doppio taglio e al fantacalcio possono fare nettamente la differenza. Per chi ha giocato con il Mantra, trovarsi Kessie listato mediano in rosa è stato un colpo anche per il modificatore difesa. Si ripeterà il prossimo anno?

VERETOUT (Roma) – Discorso simile per quanto detto su Frank Kessie. Rigorista deisgnato dei giallorossi dopo le partenze di Perotti e Kolarov, il centrocampista francese è riuscito ad andare in doppia cifra con 10 reti segnate, la metà delle quali dal dischetto. Senza l’infortunio in semifinale di Europa League sarebbero potute essere anche di più. Aspettiamoci un’altra grande stagione da Jordan!

CHIESA (Juventus) – Federico è arrivato alla Juventus tra molti dubbi e perplessità dopo aver giocato 3 partite in viola con una rete segnata all’Inter. Risultato? 9 reti e 9 assist, score che può senza dubbio migliorare nella prossima stagione. Quando i bianconeri si sono trovati in difficoltà molte volte si sono affidati al figlio di Enrico Chiesa, finendo meritatamente nella Top 11 dei marcatori. Obiettivo ora è far bene anche in Nazionale. Forza Fede!

ATTACCO

CRISTIANO RONALDO (Juventus) – Il fuoriclasse di Madeira è riuscito a vincere la classifica capocannonieri anche in Italia, andando a segno per ben 29 volte. Anche se non ha messo piede in campo nella trasferta di Bologna, la qualificazione in Champions League è passata senza dubbio dalle sue reti. Ora l’obiettivo è la conferma del titolo di campione d’Europa con il suo Portogallo, poi chissà se resterà nel Bel Paese. Tutto da scoprire.

LUKAKU (Inter) – Big Rom è quell’attaccante che prende e trascina la sua squadra verso grandi traguardi. Infallibile dal dischetto, le 24 reti segnate lo rendono il secondo miglior marcatore di questa stagione alle spalle di CR7. Punto fermo dei nerazzurri, l’attaccante belga proverà a vincere anche questa classifica per consacrarsi totalmente nell’olimpo nerazzurro. I colleghi di reparto avversari sono avvisati.

MURIEL (Atalanta) –  Al suo arrivo a Bergamo nessuno avrebbe mai pensato che segnasse 40 reti in due stagioni. In questa stagione Luìs si è trasformato in un vero e proprio cecchino implacabile, il tutto accompagnato da 9 assist. Un vero colpo per chi all’asta di settembre lo ha pagato quanto un semitop. Anche lui rigorista, è sua la miglior fantamedia di questa Serie A con una media fantavoto di 8.93. Stagione da applausi per il colombiano.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e seguici sulla nostra pagina Instagram.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!