I casi delicati del 28° turno di Serie A
Consigli

I CASI DELICATI AL FANTACALCIO – 28ª GIORNATA 2020/21

In questo articolo andremo ad analizzare i casi delicati al fantacalcio in ballottaggio o reduci da infortuni che rendono le scelte difficili a noi fantallenatori!

MCKENNIE / KULUSEVSKI (In casa Vs. Benevento) – Quello tra l’americano e lo svedese è uno dei ballottaggi alla vigilia del match tra Juventus e Benevento. I due non stanno vivendo un momento particolarmente brillante sia dal punto di vista fisico che realizzativo. Una partita sulla carta semplice in casa contro una neopromossa può essere un trampolino di lancio utile per ripartire. Entrambi sono da schierare come possibile terzo-quarto slot.

CANDREVA (In casa Vs. Torino) – L’esterno blucerchiato negli scorsi giorni non si è allenato in gruppo a causa di leggeri guai fisici. Adesso sembrano smaltiti, motivo per cui potrebbe giocare da titolare contro il Torino. Al fantacalcio diviene quindi una scelta molto interessante da fare in ottica bonus. Non va in gol da ben 9 giornate…che sia la partita giusta?

MESSIAS (In casa Vs. Bologna) – Il problema fisico accusato nell’allenamento di ieri da Ounas lancia Messias come partner ideale di Simy nella sfida contro il Bologna. Nelle ultime gare ha infatti giocato in una posizione più arretrata e ciò ha causato un deficit importante per lui in zona bonus. Come terzo slot in un attacco assieme a due big può essere un jolly vincente.

EL SHAARAWY (In casa Vs. Napoli) – L’ala giallorossa è attualmente in ballottaggio per un ruolo da titolare nel big match dell’Olimpico. Non ne consigliamo un suo utilizzo al fantacalcio in quanto è molto probabile che parta dalla panchina e non porti bonus. Solo in vera emergenza può essere utile da terzo slot in attacco, altrimenti virate su altre opzioni.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e seguici sulla nostra pagina Instagram.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!