Dzeko è uno dei bomber ancora a secco in questo campionato
Consigliati

ATTACCANTI ANCORA A SECCO NEL CAMPIONATO 2020/21

In questo articolo vi proponiamo l’elenco di alcuni attaccanti del nostro campionato che non hanno ancora messo a segno il loro primo goal stagionale.

RIBERY – Complice anche il primo infortunio di questa stagione, il fuoriclasse francese non è ancora riuscito a lasciare il segno. Lo staff viola è fiducioso di riaverlo in campo già dopo la sosta per la partita contro lo Spezia.

LASAGNA – Con tre sconfitte subite nelle prime tre giornate, l’Udinese è fermo a zero punti e a zero goal segnati, ma da vero capitano la punta ex Carpi è pronto a caricarsi la squadra sulle spalle e sbloccarsi nelle prossime giornate. I bianconeri hanno un gran bisogno delle sue reti.

DZEKO – Viste le voci di mercato che lo allontanavano da Roma, il bomber bosniaco è apparso distratto in queste prime partite, nelle quali ha sprecato buone occasioni per segnare, ma già dal prossimo match contro il Benevento potrebbe sbloccarsi. Tra gli attaccanti a secco è sicuramente uno dei più attesi.

OSIMHEN – Nonostante le buone prestazioni condite anche da un assist contro il Parma, il neoacquisto dei Partenopei non ha ancora trovato la sua prima rete con la maglia azzurra. L’interrogativo sulle sue reali capacità realizzative è d’obbligo, il difficile test con l’Atalanta potrà servire a chiarirlo.

BARROW – Anche se è partito titolare in tutte le partite disputate finora, l’attaccante gambiano è ancora fermo a zero reti in questa stagione; nelle prossime partite vorrà dimostrare a Mihajlovic che la scorsa stagione giocata ad ottimi livelli non è stata una casualità.

REBIC – Visto come aveva concluso la stagione passata, da lui ci si aspettava già qualche goal in queste prime partite e il croato ha per ora deluso le aspettative dei suoi fantallenatori: è pronto a ripartire col botto al recupero dall’infortunio al gomito rimediato contro il Crotone.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e seguici sulla nostra pagina Instagram

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!