Ecco le scommesse di MDF per l'asta del fantacalcio 2020/21
Consigli

NUOVI ACQUISTI: LE SCOMMESSE ALL’ASTA 2020/21

Di seguito trovate quei giocatori che, appena arrivati in Italia o freschi di un cambio di squadra, possono rappresentare delle stuzzicanti scommesse per la prossima stagione!

MIRANCHUK (Atalanta) – Non ancora 25 anni e oltre 200 presenze con la Lokomotiv Mosca. Un veterano dalla Russia con furore! L’Atalanta si è assicurato un giocatore davvero interessante, che ha già punito per due volte la Juventus nella scorsa Champions League. C’è affolamento in quella parte del campo, ma Gasperini saprà sicuramente scegliere il momento adatto per sfoderare il suo nuovo asso nella manica: saprà renderlo l’ennesima realtà tra le sue scommesse.

SOTTIL (Cagliari) – Arrivato in prestito dalla Fiorentina con cui ha disputato lo scorso campionato, ha dalla sua una gran tecnica e una buona velocità, che lo rendono un’ala davvero temibile. Quest’anno alla corte di Di Francesco potrebbe veramente rivelarsi una pedina utile per noi fantallenatori: sicuramente tra le nostre scommesse è una di quelle che riteniamo più invitanti, anche in virtù dei costi non proibitivi.

BONAVENTURA (Fiorentina) – Non ha bisogno di presentazioni. Anni di valore all’Atalanta, altrettanti di sostanza al Milan, infortuni non semplici, riprese e poi la sofferta decisione di cercare fortune altrove. Firenze ogni anno si ripromette di tornare a esaltarsi e quest’anno anche grazie a Jack ci proverà. Un occhio di riguardo in sede d’asta a contenere i prezzi del cartellino, ma un pensierino è più che lecito!

ZAJC (Genoa) – Un gradito ritorno nella nostra serie A lo sloveno, che ci ha deliziato con i suoi bonus nella sua esperienza all’Empoli; partì poi per la Turchia alla corte del Fenerbahce. Anche in questo caso si tratta di un prestito, e solo il Dio del calcio sa il bene che un giocatore come lui potrebbe fare a Genova, sponda grifone. Da troppo tempo la voglia di sognare si è allontanata dalla Liguria, costretti come sono i rossoblu a lottare fino all’ultimo respiro per la salvezza.

BENASSI (Hellas Verona) – Tre stagioni alla Fiorentina con la media di ben una rete ogni sei partite. Un infortunio che ne ha condizionato lo scorso campionato e ora una nuova opportunità all’Hellas Verona. Si tratta di un prestito temporaneo ma la possibilità di dire la sua e farsi valere anche in un’altra grande città che sogna una nuova stagione da outsider non è da sottovalutare.

MURIQI (Lazio) – A sua volta come il già citato Zajc, anche Muriqi proviene dal Fenerbahce ma a titolo definitivo. Un acquisto di ben 20 milioni per colui che permetterà a Immobile e Correa di respirare, anche in previsione dell’Europa. Potrebbe rivelarsi un attaccante di scorta capace di sorprendere nei numeri, per questa ragione lo inseriamo nelle nostre scommesse.

BRAHIM (Milan) – Il centrocampista spagnolo di origini marocchine è arrivato in prestito dal Real Madrid. Già due i titoli nazionali nel suo palmares: una Premier con il Manchester City e una Liga, proprio con i madrileni. Un profilo molto interessante da tenere d’occhio, soprattutto perchè facente parte di un reparto parzialmente ricostruito nell’ultimo mercato.

VOJVODA (Torino) – Il 25enne kosovaro è stato un nome molto chiacchierato, anche in chiave fantacalcistico. Al Torino un giocatore con il suo controllo palla e il suo scatto serviva come il pane, potrebbe realmente portare una boccata d’aria fresca in casa granata; è il sesto e ultimo nome, ma non per importanza, che chiude il nostro focus sulle scommesse da tenere in considerazione per la vostra asta.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e seguici sulla nostra pagina Instagram

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!