Consigli Consigliati

FANTANALISI SERIE A PT.1

Tra una settimana esatta riprenderà il fantacalcio e per l’occasione abbiamo preparato 5 diverse fantanalisi per consigliarvi al meglio in questo periodo finale.

  • ATALANTA

Iniziamo questa nuova rubrica parlando di Atalanta. Inutile dire come la stagione della Dea fino al momento dell’emergenza sanitaria, sia stata a dir poco esaltante. Tanti i giocatori a segno che sicuramente proveranno a replicare in questo finale di stagione.

CONSIGLIATI: Ci sarebbero tanti giocatori da citare sotto questa categoria. Cercando di fare una sintesi, sono 4 i giocatori da schierare in ogni partita da qui alla fine. I due attaccanti colombiani Zapata e Muriel su tutti. Il secondo vera e propria arma in più anche a gara in corso. Proseguendo troviamo il capitano Papu Gomez e Robin Gosens. Stagione da incorniciare per quest’ultimo: 7 gol e 4 assist.

SCONSIGLIATI: Qualora ce ne fossero in una squadra così prolifica, possiamo identificarli con i nomi dei due centrocampisti centrali De Roon e Freuler, spesso anche in ballottaggio tra di loro e propensi a troppi cartellini gialli. Lo stesso Djimsiti, apparso sottotono prima della sospensione e con una concorrenza spietata rischia di andare in difficoltà.

SCOMMESSE: Chi merita una chance da qui alla fine sono sicuramente Malinovskyi per i suoi gol pesanti nonostante le poche presenze da titolare. Pasalic che tra i centrocampisti è stato sicuramente il più prezioso in termini di fantacalcio con ben 5 gol e 3 assist. Oltre ai due centrocampisti troviamo anche Castagne, che quest’anno è stato spesso assente per infortunio e Caldara, che può sfruttare l’ultima grande occasione per tornare ai livelli di qualche anno fa, proprio con la maglia nerazzurra.

DA VALUTARE PER LA PROSSIMA STAGIONE: Sutalo, Czyborra, Colley, Traorè

BALLOTTAGGI: Hateboer-Castagne, Caldara-Palomino-Djimsiti (2/3), Freuler/Pasalic

  • BOLOGNA

Passiamo alla compagine romagnola che si trova a metà classifica a ridosso della zona Europa League. Stagione complessivamente dignitosa, soprattutto per quelle che erano le premesse fatte a settembre.

CONSIGLIATI: Per quanto riguarda questa sezione le scelte non possono che ricadere su Orsolini, ormai non più una semplice promessa, ma fattore determinante in ogni partita. Troviamo poi Tomyasu, una delle poche certezze positive di quest’anno, Barrow, l’ultimo arrivato in casa rossoblù, subito straripante con gol e assist, ed infine l’intramontabile Palacio che ogni anno non perde il vizio del gol e che come 4º/5º slot fa sempre comodo.

SCONSIGLIATI: Da evitare assolutamente la coppia difensiva DaniloDenswil, veramente deludente e che ha ricevuto più malus che bonus. A questa lista si aggiungono i mediani del Bologna, Medel e Poli, spesso neanche in grado di strappare un voto sufficiente. L’ultimo, ma non per ordine di importanza, porta il nome di Skorupski, complici i 41 gol subiti in appena 25 partite. Non è affidabile neanche per questo rush finale.

SCOMMESSE: Tra le scommesse troviamo due nomi molti interessanti. Il primo nome è Bani, unico centrale a salvarsi tra quelli schierati quest’anno da Mihajlovic. Buone prestazioni abbinate a qualche gol. Il secondo è Skov Olsen, probabilmente svincolato in diverse leghe al fantacalcio, ma che con i 5 cambi previsti e le diverse turnazioni che saranno inevitabili, avrà sicuramente molto spazio per dire la sua.

DA VALUTARE PER LA PROSSIMA STAGIONE: Dominguez

BALLOTTAGGI: Sansone-Barrow, Denswil-Dijks, Poli-Medel-Dominguez (2/3)

  • BRESCIA

Per quanto riguarda le rondinelle, che navigano in acque decisamente diverse l’unico obiettivo è la salvezza. Diego Lopez insieme agli uomini simbolo proverà in tutti i modi ad evitare una retrocessione che sembra ormai inevitabile.

CONSIGLIATI: Si prende la scena il gioiellino coccolato per tutto l’anno dal presidente Cellino, che lo ha trattenuto fortemente per il ritorno in A. Stiamo ovviamente parlando di Tonali, da settimane l’oggetto del desiderio di diverse squadre, non solo in Italia. In ogni caso sarà decisivo per il Brescia da qui alla fine. Un altro giocatore su cui puntare è sicuramente Torregrossa, nonostante ad inizio stagione fosse dietro nelle gerarchie, si è conquistato la titolarità a suon di gol. Complice anche la situazione complicata di Balotelli è lui il punto di riferimento per l’attacco. Il terzo nome forse poco altisonante, ma che sta facendo un’ottima annata e non può che confermarsi è Sabelli. Giocatore da buon voto che porta anche bonus.

SCONSIGLIATI: In questa categoria c’è sicuramente il portiere titolare, Joronen, che non riesce più a garantire neanche buoni voti come ad inizio stagione e Martella, troppo altalenante e non certo quello che noi tutti ricordiamo a Crotone: se potete svincolatelo.

SCOMMESSE: Sotto questa categoria troviamo 2 nomi interessanti per motivi diversi. Donnarumma, che ritroverà sicuramente diverse maglie da titolare e che viste le tante partite ravvicinate avrà a disposizione diverse occasioni per tornare quello di inizio stagione. L’altro è una vecchia conoscenza del calcio italiano, che si è riaffacciato solo rapidamente in Serie A prima del coronavirus: Bjarnason. Non è mai stato un giocatore da bonus, però si è sempre distinto per la quantità mostrata in campo. Ottimo se si cerca un giocatore da 6 o per non rimanere in 10.

DA VALUTARE PER LA PROSSIMA STAGIONE: Viviani

BALLOTTAGGI: Zhmral/Romulo

  • CAGLIARI

Inizio scoppiettante quello della squadra sarda che ha fatto davvero sognare i tifosi rossoblù. Con l’anno nuovo però sono arrivate diverse sconfitte e pareggi che hanno ridimensionato la squadra. Mancano 13 partite, che serviranno più che altro per testare diversi giocatori soprattutto in vista del prossimo anno.

CONSIGLIATI: Inutile quasi dire che Joao Pedro e Nainggolan sono sicuramente due pedine su cui puntare ancora per queste ultimi match in programma. Seguono poi però almeno un paio di nomi interessanti come Cragno e Luca Pellegrini. Il primo per riprendersi definitivamente il posto da titolare. Il secondo per dimostrare, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che è stata la scelta giusta per la Juventus. Puntate su di lui, vi regalerà diversi bonus.

SCONSIGLIATI: Due nomi su tutti sono sicuramente da evitare, soprattutto nelle leghe poco numerose. Nandez, visti i 10 cartellini gialli rimediati in appena il doppio delle partite e Cacciatore, autore di un’annata a dir poco indecente, complice sicuramente anche il grave infortunio

SCOMMESSE: Veniamo alla categoria più avvincente, quella legata alle scommesse. Il talento uruguaiano Gaston Pereiro è sicuramente tra i giocatori da tenere d’occhio al fantacalcio e da prendere nelle leghe dove verrà svolta un’asta di riparazione. Potrà sembrare strano vista l’annata deludente a Ferrara, ma anche Paloschi è tra quelli su cui poter scommettere da qui alla fine. Non svincolatelo per nessun motivo. È vero sono in 3 a giocarsi il posto accanto a Joao Pedro, ma se riuscisse a ritrovare la via del gol, diventerebbe subito titolare ai danni di un poco convincente Simeone.

DA VALUTARE PER LA PROSSIMA STAGIONE: Oliva, Gaston Pereiro

BALLOTTAGGISimeone/Paloschi, Ionita/Rog

SEGUICI SU INSTAGRAM

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!