Milan Champions League
Amarcord Rubriche

ACCADDE OGGI: 23 MAGGIO

Accadde oggi, 23 maggio 2007, che il Milan vinse la sua settima Champions League battendo 2-1 il Liverpool con una doppietta di Inzaghi, ad Atene.

Il Milan guidato da Ancelotti trionfò sul Liverpool di Benitez, prendendosi la rivincita sui Reds dopo la finale persa ai rigori nel 2005.
I rossoneri per arrivare in finale, eliminarono ai quarti il Bayern Monaco e in semifinale un’altra squadra inglese, il Manchester United. Chi ama il calcio non può dimenticare il grandissimo gol siglato da Kakà.
Il fuoriclasse brasiliano fu grande protagonista al Teatro dei Sogni con una doppietta, nella gara vinta dai Red Devils per 3-2 ma poi ribaltata dai rossoneri con un 3-0 nel ritorno a San Siro.

Il primo tempo della finale non regalò grandi emozioni, ma al 45′ fu assegnata una punizione al Milan. Il tiro di Pirlo fu deviato da Inzaghi, che spiezzò Reina siglando l’1-0.
Nel secondo tempo, il Liverpool cercò in tutti i modi il pareggio ma al ’82 Kakà si involò sulla fascia destra e servì un pallone delizioso a Inzaghi. L’attaccante rossonero, scattato sul filo del fuorigioco, superò il portiere dei Reds per la seconda volta, portando il Milan sul 2-0.
Inzaghi quando uscì dal campo all’88, si prese la standing ovation dell’Olimpico di Atene. Il Liverpool trovò il gol del 2-1 pochi istanti dopo con Kuyt, mettendo sotto pressione il Milan nei minuti finali.
I rossoneri festeggiarono così la loro sedicesima coppa internazionale, vendicando la finale persa ai rigori nel 2005.

Ecco le formazioni della finale:
Milan (4-3-2-1): Dida; Oddo, Nesta, Maldini, Jankulovski (79′ Kaladze); Gattuso, Pirlo, Ambrosini; Kaká, Seedorf (90’+2 Favalli); Inzaghi (88′ Gilardino). Allenatore: Ancelotti.

Liverpool (4-4-1-1):Reina; Finnan, Carragher, Agger, Riise; Pennant, Mascherano (78′ Crouch), Xabi Alonso, Zenden (59′ Kewell); Gerrard; Kuyt.
Allenatore: Benitez.

Rileggi l’ultimo articolo della stessa categoria, qui.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e alla nostra pagina Instagram.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!