Napoli Coppa Uefa
Amarcord Rubriche

ACCADDE OGGI: 17 MAGGIO

Accadde oggi, 17 maggio 1989, che il Napoli vinse la Coppa Uefa contro lo Stoccarda: il suo primo e unico trofeo internazionale.

Il Napoli, allenato da Ottavio Bianchi e trascinato da Diego Armando Maradona, vinse la Coppa Uefa surclassando gli avversari.
Infatti, nel loro cammino eliminarono la Juventus nei quarti di finale grazie a una storica rimonta. I bianconeri, che a Torino si erano imposti per 2-0, furono annientati al San Paolo per 3-0 dopo i tempi supplementari.
In semifinale di Coppa Uefa superarono di misura il Bayern Monaco, vincendo 2-0 all’ombra del Vesuvio e pareggiando 2-2 in Baviera.

In finale affrontarono, e sbaragliarono, lo Stoccarda.

Nella prima delle due finali, disputata in un San Paolo gremito per l’occasione, il Napoli sconfisse per 2-1 in rimonta la corazzata tedesca.
Guadino aprì la partita al 17′ minuto, ammutolendo i tifosi partenopei. Nella ripresa Diego Armando Maradona, su rigore, pareggiò i conti e poi a tre minuti dal termine il destro ravvicinato di Careca fece esplodere il popolo azzurro.
Al Neckarstadion, nella finale di ritorno, Alemão segnò il primo gol ma poco dopo lo Stoccarda pareggiò con Klinsmann. Sul finire del primo tempo, al ’39, grazie al gol di Ciro Ferrara il Napoli si riportò in vantaggio. Nella ripresa Careca, con un contropiede perfetto, portò i partenopei sul 3-1. L’autogol di De Napoli e il 3-3 di Schmaler resero meno ampio il passivo, ma non cambiarono le sorti dell’incontro.

Il popolo azzurro esplose di gioia, il Napoli si laureò campione della Coppa Uefa: il suo primo e unico trofeo internazionale.

Rileggi l’ultimo articolo della stessa categoria, clicca qui.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e alla nostra pagina Instagram.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!