I casi delicati al fantacalcio
Consigli Consigliati

CHI TENERE, CHI SCAMBIARE, CHI CEDERE – i casi delicati al Fantacalcio

Continuano i nostri consigli sull’asta di riparazione del Fantacalcio.

Di seguito analizziamo quelli che sono i casi delicati al Fantacalcio.

ROMA – Tra le file della squadra giallorossa, UNDER si giocherà il posto con il nuovo acquisto, Carles Perez. Attualmente il turco parte titolare, visto anche l’infortunio di Zaniolo e i due gol contro Genoa e Juventus, quindi si può tenere. Discorso diverso per quanto riguarda MKHITARYAN, che parte dietro nelle gerarchie e si gioca il posto con Pellegrini. Consideratelo un jolly di centrocampo: quando entra può far bene e portare anche bonus. Se avete bisogno di titolari, potete pensare anche di svincolarlo.

JUVENTUS – Tra i bianconeri, BERNARDESCHI si può svincolare visto lo scarso rendimento e il poco minutaggio di questa stagione. Per quanto riguarda DOUGLAS COSTA, anche lui è da considerarsi un jolly e non vale la pena cederlo. Può spaccare la partita entrando a partita in corso, più rari i casi in cui partirà titolare. In attacco, HIGUAIN segna di meno ma gioca molto di più per la squadra. Provate a scambiarlo con giocatori come Muriel, con attaccanti titolari oppure con chi ha Dybala (magari in uno scambio doppio, per rinforzare gli altri reparti).

NAPOLI – All’ombra del Vesuvio, c’è da recuperare il talento di FABIAN RUIZ. Il calciatore spagnolo, finalmente tornato nel suo ruolo di mezzala, si giocherà un posto con Zielinski. Può migliorare le sue prestazioni in questa seconda parte di campionato: tenetelo! Nel reparto offensivo, INSIGNE sta ritrovando forma e gol. Alterna buone prestazioni ad altrettante sottotono. Potete provare a scambiarlo, sfruttando il momento positivo, oppure tenerlo soprattutto in leghe numerose. Per quanto riguarda MERTENS, ha offerte dal Chelsea quindi le opzioni sono 2: se dovesse andar via, lo svincolate, mentre se dovesse restare provate a scambiarlo con chi ha Milik in rosa.

MILAN – Nel 4-4-2 adottato da Pioli, KESSIÉ agirà al fianco di Bennacer in mediana. Potete tenerlo, soprattutto in leghe da 10, ma non porta bonus. BONAVENTURA ha perso la titolarità con il nuovo modulo ma anche a partita in corso può essere determinante. Il Milan, inoltre, non ha ancora le idee chiare sul suo rinnovo. Tutto dipende dal suo stato di forma, potete provare a scambiarlo non svalutandolo.

INTER – Nel Centrocampo nerazzurro, SENSI è spesso vittima di infortuni. Vale la pena tenerlo. Sia la società che Conte credono in lui: in questa seconda metà di campionato può tornare protagonista ma attenti alla sua forma fisica. In difesa GODIN ha tradito le aspettative di inizio anno perdendo il posto da titolare: svincolatelo.

BALOTELLI – Vuole essere protagonista, è il big del Brescia ma non avrà una gestione facile: quando le Rondinelle perderanno, potrà incappare in un’insufficienza. Se proprio volete scambiarlo, non svalutatelo.

PINAMONTI – Il DS del Genoa ha confermato che rimarrà al 100%. Svincolatelo, potrebbe essere addirittura la terza/quarta scelta.

VERDI – Potete provare a svincolarlo solo essendo sicuri di prendere Eriksen, altrimenti provate a tenerlo sperando in un girone di ritorno positivo.

IZZO – Ha deluso tanto e non sta confermando quanto di buono fatto lo scorso anno. Il Torino subisce molto quindi potete provare a scambiarlo.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e alla nostra pagina Instagram!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!