Vlahovic, uno dei giovani talenti protagonisti al fantacalcio
Giovani talenti Rubriche

GIOVANI TALENTI: ecco chi tenere d’occhio per il Fantacalcio

Andiamo a scoprire quei giocatori meno conosciuti che possono essere protagonisti sia quest’anno sia nelle prossime annate. Monitorate questi giovani talenti per il fantacalcio!

In questo inizio di campionato nella nostra Serie A abbiamo potuto notare diversi “Under“: giovani talenti mandati già protagonisti al fantacalcio. Andiamo ad analizzare questi giocatori partendo dai difensori, dal momento che il portiere più giovane è Donnarumma, ormai già affermato.

Il più giovane (e anche quello con più minutaggio) è Kumbulla dell’Hellas Verona. Lanciato da Juric, è diventato un’intoccabile e anche al fantacalcio sta fornendo ottimi voti utili in ottica modificatore. A inizio anno era sottovalutato l’impiego di Bastoni. L’ex Parma, infatti, doveva partire in prestito, ma è stato mister Conte a volerlo trattenere. Già sei le partite giocate dal centrale, che ha fatto sedere più volte in panchina un esperto come Godin. Un’altra piacevole è sorpresa è stata quella di Tomiyasu, terzino del Bologna. Nelle ultime settimane è stato infortunato, ma questa dovrebbe rivedersi subito tra i titolari. Da tenere d’occhio c’è anche Igor della Spal, il quale aveva impressionato nei primi turni da esterni nonostante lui sia un centrale difensivo. Otto presenze per il brasiliano, anche lui un giocatore che può garantire la titolarità al fantacalcio. Troviamo infine alcuni giocatori che sono stati chiamati in causa più volte ma che dovranno garantire continuità. Stiamo parlando di Muldur del Sassuolo e Ranieri della Fiorentina.

Kumbulla: uno dei giovani talenti protagonisti al fantacalcio
Kumbulla, leader della difesa scaligera – Foto by Calciomercato24

Centrocampisti e attaccanti: quanta qualità

Menzione d’onore per Tonali, uno dei migliori talenti italiani. Citiamo anche Traorè e Svanberg, che abbiamo già potuto apprezzare la scorsa stagione. Un giocatore di livello è sicuramente Elmas del Napoli. Il macedone finora è stato un pò discontinuo quando è stato chiamato in causa, ma ha grandi margini di miglioramento e alla lunga potrà sorprendere. Protagonista delle ultime settimane è stato Agudelo, centrocampista del Genoa. Con Thiago Motta si sta ritagliando sempre più spazio con buoni risultati fino ad ora. Bene anche Strefezza della Spal, che sta cercando di non far rimpiangere Lazzari e Pessina del Verona, un jolly per Juric. In attacco troviamo invece ben due giocatori della Fiorentina: Vlahovic e Sottil. Il primo, in particolare, con la doppietta segnata a Cagliari ha ricevuto diversi elogi e anche al fantacalcio da qui alla fine può essere una pedina interessante. Discorso simile per Leao e Skov Olsen. Sono addirittura quattro i diciassettenni che hanno esordito in questa Serie A. Traorè (fratello del centrocampista citato sopra), Esposito, Salcedo e Cleonise. Esposito e Salcedo stanno avendo un buon minutaggio, mentre Traorè e Cleonise probabilmente avranno meno spazio, ma sentiremo ancora parlare di loro. Concludiamo infine con Raspadori e Millico: due giovani talenti che stanno provando a mettersi in mostra con le maglie di Sassuolo e Torino. Teneteli d’occhio perchè alla lunga potranno sorprendere.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e alla nostra pagina Instagram.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!