fantacalcio preview di giornta
Consigli Preview

PREVIEW FANTACALCIO – 12ª Giornata

12ª giornata alle porte e dunque è tempo di preview. Siamo andati ad analizzare, partita per partita, i possibili protagonisti di questo turno. Ci saranno sorprese sia a livello di risultati sia in termini di fantacalcio?

PREVIEW FANTACALCIO – 12ª Giornata

📍 SASSUOLO – BOLOGNA

È il derby regionale tra neroazzurri e rossoblù che apre la 12ª giornata. Ci aspettiamo una partita ricca di gol quindi attenzione a schierare entrambi i portieri. Per i padroni di casa rientra Caputo e assieme a Berardi è consigliato. In attacco non si può lasciar fuori anche Boga che è in formissima. Marlon è in dubbio, mettetelo solo da scommessa. A centrocampo bene Duncan con i suoi continui inserimenti, Locatelli per il 6. Traorè convocato ma dovrebbe partire dalla panchina. Nei rossoblù non convocato Soriano per un problema al ginocchio. Non rischiate i difensori così come la coppia Poli-Medel che potrebbe andare in sofferenza. Si possono salvare Orsolini e Sansone, metteteli solo se non avete di meglio. Palacio per il bonus inaspettato.

📌 BRESCIA – TORINO

Prima partita sulla panchina delle rondinelle per Fabio Grosso, mentre Mazzari rischia molto dopo i recenti pessimi risultati, ed è chiamato a far punti. Nei biancoazzurri ci convince Sabelli, mentre Cistana avrà da faticare contro Belotti quindi è un azzardo non necessario. Promossi Tonali che sta facendo molto bene e Rómulo da trequartista. In attacco meglio Balotelli di Donnarumma: schieratelo senza alcun dubbio. Nel Toro sia centrocampo che difesa non convincono a pieno. Attenzione a Izzo e N’Koulou che potete mettere se non avete alternative valide. No a Rincon e Meitè più da giallo che da bonus. Meglio De Silvestri ed Ansaldi che potrebbero far bene. Belotti da schierare nonostante il periodo opaco: servono i suoi gol per risollevare il Torino.

📌 INTER – VERONA

La partita tra neroazzurri e gialloblù è ricca di spunti fantacalcistici a favore dei padroni di casa, che vorranno superare la debacle contro il Borussia Dortmund. Quindi dentro il blocco difensivo formato da Skriniar, De Vrij e Godin, visto che il Verona fatica a segnare. Out Asamoah, ballottaggio sulla sinistra tra Biraghi e Lazaro. Sensi è out, dovrà fare controlli più approfonditi. Da schierare Candreva, molto positivo nelle ultime uscite, così come i centrocampisti Barella e Brozovic. Nessun dubbio su Lukaku e Lautaro: hanno l’obbligo di portare bonus. Negli ospiti evitate la difesa e il centrocampo. Potete puntare solo su Faraoni e Lazovic che possono prendere un buon voto. Assenti Kumbulla e Veloso infortunati . Salcedo è un ex di giornata ma difficilmente schierabile.

📌 NAPOLI – GENOA

Questa gara si giocherà al San Paolo in un clima abbastanza surreale dopo le vicende successive al ritiro e ai comunicati societari. Molto difficile anche valutare chi giocherà nel Napoli dato il silenzio stampa. Sulla carta sono tutti schierabili contro il Genoa, ma i partenopei potrebbero anche stupire in negativo. Ci fidiamo di Di Lorenzo, Callejon, Ruiz e degli attaccanti Mertens e Milik. Koulibaly non sta giocando bene e se potete lasciatelo in panca. Manolas ha la febbre, non convocato. Llorente potrebbe lasciare il segno sia da titolare che dalla panchina. Out Allan infortunato, dentro Zielinski. Nel Genoa non recupera Criscito. Da evitare i centrali Romero e Zapata. Schone come scommessa per i calci di punizione. Pinamonti solo se non avete di meglio come terzo attaccante.

📌 CAGLIARI – FIORENTINA

Primo anticipo domenicale tra rossoblu e viola, per una partita che si preannuncia ricca di occasioni. Nei padroni di casa consigliamo Castro, Nainggolan e la coppia d’attaccanti Joao Pedro – Simeone (ex di turno). Sono tutti da potenziale bonus. Schierabile anche Luca Pellegrini che spinge molto sull’out di sinistra e il solito motorino Nandez. Evitate Cigarini troppo falloso e Rog ancora acerbo in questa prima parte di campionato. Negli ospiti rientra Pezzella dalla squalifica ma può soffrire. Meglio Milenkovic per il buon voto. Torna dall’infortunio Lirola ma non schieratelo se avete di meglio. Castrovilli imprescindibile si deve mettere, così come Chiesa. Boateng non convince molto. Ancora out Vlahovic e Pedro.

📌 LAZIO – LECCE

Il pomeriggio domenicale prevede questa sfida tra due formazioni distanti in classifica ma accomunate da un ottimo periodo. I biancocelesti però potrebbero accusare sintomi di stanchezza dopo le fatiche di coppa. Immobile e Luis Alberto dentro a cuor leggero mentre sono da valutare le situazioni fisiche di Correa e Caicedo. Occhio a Savic a secco da un po’. Promossi Lazzari e Acerbi. Out Marusic per infortunio. I salentini proveranno ad arrestare la corsa di un’altra big, dopo aver impattato contro Milan e Juventus. Lapadula pare in condizione, rigenerato dalle due reti nelle ultime due uscite dei suoi, così come Mancosu da scommessa. Difficilmente schierabili tutti gli altri difensori e centrocampisti.

📌 SAMPDORIA – ATALANTA

Anche in questa partita le fatiche di coppa potrebbero influire sull’esito finale. L’Atalanta cercherà il riscatto dopo lo scivolone casalingo contro il Cagliari, la Sampdoria cercherà di dare continuità alla vittoria in extremis contro la Spal. Si aspetta il ritorno al gol di Quagliarella ma potrebbe non essere la partita adeguata. Non ci aspettiamo bonus dai centrocampisti doriani Vieira, Thorsby ed Ekdal. Sulla sponda bergamasca da valutare le condizioni di Toloi, uscito malconcio dall’incontro con il City: dovrebbe tornare Masiello. Gosens out, sulle fasce ci saranno Castagne e Hateboer: consigliati. In avanti spazio a Malinovskyi e soprattutto Muriel. Difese preferibilmente da non schierare se in possesso di alternative migliori.

📌 UDINESE – SPAL

La settimana scorsa il cambio tecnico sulla panchina dei friulani pare aver dato la scossa che serviva. In questo turno casalingo l’occasione per proseguire sulla rotta intrapresa è un obiettivo ben dichiarato: Okaka e De Paul guideranno la carica contro una Spal al momento fanalino di coda. Consigliato Ekong in difesa mentre è ancora out Larsen. Mandragora per il buon voto. Musso si può mettere, dopo che negli ultimi incontri ha più volte passato il tempo a raccogliere la palla dal fondo della rete. Negli ospiti Petagna al momento ha avuto spesso le polveri bagnate, pur essendo uno dei pochi, insieme a Kurtic, in grado di lasciare sempre il segno quantomeno con una prestazione positiva. Potete pensare di schierarli. No a Cionek e Vicari. Murgia solo se in emergenza a centrocampo

📌 PARMA – ROMA

Match aperitivo che vedrà l’ex Gervinho provare a farsi ricordare ancora una volta dai suoi vecchi tifosi. Le sue galoppate palla al piede sono sempre un incubo per le retroguardie soprattutto ora che il peso dell’offensiva parmense è completamente affidata a lui. La partita può prevedere continui ribaltamenti di fronte quindi meglio non schierare il centrocampo gialloblu, forse preda di qualche cartellino di troppo. La Roma arriva da tre vittorie di fila, guidata da uno Zaniolo luccicante capace di segnare con continuità. Dzeko in partite come queste può far valere la sua fisicità, attenzione alla titolarità di Perotti, possibile rigorista per dare ossigeno a Kolarov che ultimamente pare aver smarrito il mirino tanto micidiale a inizio stagione. Consigliati Mancini e Smalling in formissima così come Veretout.

📌 JUVENTUS – MILAN

Chiude la dodicesima giornata la sfida tra le eterne amiche/nemiche della nostra serie A. Sfida che parte da due ex non banali, Bonucci e Higuain, uomini entrambi capaci di rendersi protagonisti quando l’asticella si alza. Importante Pjanic, capace di risolvere con un calcio piazzato, inutile citare Ronaldo, per quanto un po’ appannato nelle ultime uscite. La velocità di Dybala, Cuadrado e soprattutto Costa potrebbe rivelarsi la chiave del match. Di contro il Milan risponde con Theo, sicuramente uno dei migliori in questa prima parte di stazione e il pistolero Piatek, ancora alla ricerca della condizione migliore per riprendere quella costanza in chiave realizzativa a cui ci aveva abituati. Reparto arretrato del Milan che faticherà a contenere le avanzate juventine, ciò nonostante partita da tripla non scontata come viene definita da giorni.

https://ilmondodelfantacalcio.it/2019/11/07/i-centrocampisti-consigliati-fantacalcio-12a-giornata/

https://ilmondodelfantacalcio.it/2019/11/07/le-scommesse-12a-giornata/

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul fantacalcio? Iscriviti alla nostra Newsletter e alla nostra pagina Instagram

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!