Consigli Sconsigliati

GLI SCONSIGLIATI – 9ª Giornata

Cinque giocatori sconsigliati da evitare in presenza di alternative sicuramente più allettanti.

Ecco chi sono gli sconsigliati per il prossimo turno di Serie A!

GAGLIOLO (in trasferta vs Inter) – Il Parma viene da una straordinaria vittoria casalinga contro il Genoa e nel prossimo turno avrà vita difficile contro i nerazzurri di Mister Conte. Affrontare Lukaku e Lautaro reduci da 4 goal in due nello scorso turno sarà durissima per chiunque. Rischio insufficienza dietro l’angolo, virate su altri giocatori.

LASAGNA (in trasferta vs Atalanta, in trasferta) – L’attaccante dell’Udinese giocherà in casa degli orobici in uno degli stadi dove è più difficile fare punti. Contro il miglior attacco del Campionato, così come il resto della squadra non ci aspettiamo possa fare molto bene, motivo per il quale ne sconsigliamo lo schieramento. Da evitare.

MURRU (in trasferta vs Bologna) – Il difensore blucerchiato ha iniziato nel peggiore dei modi la stagione, collezionando in 8 presenze un’ammonizione e un autogol. Sufficiente l’ultima gara contro la Roma, il terzino sinistro avrà il difficile compito di marcare Orsolini e compagni nell’insidiosa trasferta emiliana. Evitate Murru, così come gli altri suoi compagni di reparto.

LULIC (in trasferta vs Fiorentina) – Il capitano biancoceleste è chiamato ad una partita di contenimento e sacrificio perché gioca in un campo difficile come quello di Firenze. Non sarà una gara facile e dato il periodo più che positivo dei viola non è una delle partite migliori per schierarlo. Mettetelo solo se non avete alternative migliori per questa giornata.

VICARI (in casa vs Napoli) – Il difensore centrale è stato il migliore nella retroguardia emiliana nella sconfitta rimediata a Cagliari. Nel prossimo turno affronterà i partenopei che cercheranno la vittoria a tutti i costi per non abbandonare le speranze Scudetto e Vicari rischia di incorrere in una prova incolore con possibili malus. Fate altre scelte.

Per seguirci su Instagram clicca qui

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!