Giovani talenti Rubriche

SCHEDA TECNICA – RAFAEL LEÃO

Di seguito trovate la scheda tecnica di Rafael Leão, attaccante portoghese acquistato dal Milan, proveniente dal Lilla.

Nome – Rafael Alexandre da Conceição Leão

Età – 20 anni (nato ad Almada il 10/06/1999)

Nazionalità – Portoghese

Ruolo – Punta centrale

ULTIMA STAGIONE

Club – Lilla (Francia)

Presenze – 24

Gol – 8

Assist – 2

Ammonizioni – 3

Espulsioni – //

NAZIONALE U21

Presenze – 5

Gol – //

PALMARÉS

Campionato Europeo di calcio U17 (2017)

DESCRIZIONE GIOCATORE

Dotato di un fisico robusto, Rafael Leão è in grado di ricoprire più ruoli in attacco: può giocare sia da punta centrale che da seconda punta o ala sinistra, ruolo che gli permette di scatenare delle azioni pericolose mandando fuori equilibrio gli avversari, grazie alla sua velocità e alla sua potenza.

Alto 1.88 cm, l’attaccante portoghese è molto abile con il dribbling. Destro naturale, la sua caratteristica principale è la capacità di affrontare l’uomo nell’uno contro uno, partendo in un primo momento in allungo (grazie alla sua velocità) per poi riuscire ad arrestarsi e saltare il difensore in un secondo momento. Inoltre, il giovane attaccante ha anche buone doti balistiche, sia per tirare che per crossare: in particolare, sa colpire improvvisamente il pallone con l’interno collo per scodellare a giro verso il secondo palo. Un assist difficile da leggere, che può portare bonus essenziali.

L’attaccante arriva dal Lilla per una cifra pari a 30 milioni di euro più altri 5 milioni di eventuali bonus e il 20% del riscatto in caso di futura cessione.

UTILITÀ AL FANTACALCIO

Il giovane attaccante neoarrivato con molta probabilità verrà impiegato nel 4-3-1-2 di Giampaolo a fianco di Piatek, anche se dovesse arrivare qualche altro rinforzo per l’attacco rossonero. Per quanto riguarda un suo eventuale acquisto al fantacalcio, non è conveniente fare alcuna follia in chiave asta; molto dipenderà soprattutto dal suo impatto con la Serie A e da quale sarà il suo ruolo.

Tuttavia, il centravanti lusitano potrà sicuramente essere considerata una vera e propria scommessa da prendere come terzo/quarto attaccante, puntandoci non oltre una quarantina di fantamilioni. Prenderlo al fantacalcio, soprattutto al suo primo anno in Italia, non è garanzia di bonus immediati: dunque, occhio a non farne una delle vostre prime scelte in attacco.

Scheda tecnica – Gaston Brugman

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!