Consigli Consigliati

GLI ATTACCANTI CONSIGLIATI – 38ª Giornata

In questo articolo trovate gli attaccanti consigliati per la prossima giornata di Serie A, alcuni suggerimenti utili per qualche probabile +3!

BELOTTI – Ha una partita alla portata contro una squadra senza più molte pretese come quella della Lazio. Ultimamente è cresciuto in termini di prestazioni ed ha all’attivo quindici gol in stagione, il Gallo ha l’ultima opportunità per cantare. Quale migliore occasione di questa sfida. Fantallenatori siete avvisati: chi lo ho in rosa lo schieri titolare.

I CENTROCAMPISTI CONSIGLIATI – 38ª Giornata

GOMEZ – In questo periodo l’Atalanta è una delle avversarie che meno vorresti ritrovarti contro. Reduce dal pareggio a Torino contro la Juventus, in questo turno affronterà il Sassuolo. Il “Papu” ha piano piano alzato il suo rendimento, anche se spesso è rimasto offuscato dagli altri attaccanti, dalla voracità realizzativa di Zapata e dall’estro di Ilicic. Per lui comunque sei reti e ben dieci assist, ed è per questo che visto il match casalingo contro i neroverdi ci sentiamo di suggerirne l’impiego. L’obiettivo per il fantasista degli orobici è prendersi nuovamente i titoli di testa in una giornata che può rivelarsi a dir poco storica.

MURIEL – Scontro drammatico tra la Fiorentina e il Genoa. Entrambe devono sudarsi la permanenza in A e da questo incontro potrebbe uscire il nome della terza squadra che saluterà la massima serie. Da quando l’attaccante è arrivato, il bomber colombiano ha segnato sei reti nelle diciotto partite che ha giocato fin’ora. I toscani sono quasi obbligati a vincere per poter scuotersi dal torpore ed evitare una retrocessione che risulterebbe clamorsa. Lasciarlo fuori in questo turno significa correre un forte rischio.

EL SHAARAWY – La Roma che nel prossimo incontro ospita il Parma torna da un pareggio contro il Sassuolo. Il Faraone ha già realizzato undici reti e questa sfida ha tutta l’aria di essere adatta per ritoccare le proprie statistiche personali; meglio non rinunciare a lui in questa occasione. L’avversario senza stimoli e ormai già certo della salvezza lascia ampi margini di risultato pieno ai capitolini, anche grazie ai suoi attaccanti.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!