Rubriche saliscendi

Brescia e Lecce: ben tornAte!

Nell’articolo odierno ci focalizziamo sulle due neopromosse in Serie A, il Brescia e il Lecce!

Partiamo dalla squadra lombarda, prima classificata. Le Rondinelle tornano nel massimo campionato italiano dopo ben 8 anni! Sono tanti i protagonisti di questa splendida cavalcata, a partire dal mister  CORINI. L’allenatore, bresciano doc, ha saputo creare un gruppo che nelle difficoltà ha saputo tirar fuori il meglio. Per quanto riguardo i giocatori invece è d’obbligo citare il talento TONALI, che con le sue geometrie ricorda Pirlo (che ha iniziato la sua carriera proprio a Brescia) e il dinamismo di BISOLI, autore di gol pesanti. Senza dimenticare una coppia d’attacco da paura, capace di segnare ben 37 gol in due, quella formata da DONNARUMMA & TORREGROSSA. Una squadra formata da una spina dorsale esperta (ad esempio GASTALDELLO e DESSENA) e da tanti giovani interessanti, che ha saputo coniugare qualità e quantità, ma soprattutto forza e tanto coraggio. Sicuramente importante è stato anche il fattore STADIO: con Corini in panchina i bresciani hanno conquistato 40 punti su 45 disponibili, un vero fortino!
Proprio lo stadio è un argomento caldo in vista della prossima stagione, perchè attualmente non è regolamentare per la Serie A e dunque bisogna trovare una soluzione in fretta. Da capire anche il mercato che farà la squadra del patron CELLINO. Un aspetto non da poco visto le recenti retrocessioni di squadre che hanno cambiato poco (o male) al ritorno nel massimo campionato.

DIFFIDATI E SQUALIFICATI – 37ª Giornata

Per il Lecce (che torna in A dopo 7 anni) è la seconda promozione consecutiva, sempre con mister LIVERANI in panchina! Una squadra preparata a luglio con l’innesto di elementi giusti e a dicembre, col mercato invernale, con gli aggiustamenti mirati e precisi. Anche in questo caso i protagonisti sono molteplici. Partiamo dal reparto offensivo, con FALCO autore di 7 gol e ben 10 assist. Il trequartista ha infatti ha servito tutti o quasi i palloni da cui sono partite le azioni offensive giallorosse. Il Lecce è il secondo miglior attacco dopo il Brescia e anche in Puglia abbiamo potuto apprezzare due bomber: LA MANTIA & MANCOSU, 30 reti in due. I capisaldi di Liverani sono anche LUCIONI e PETRICCIONE, entrambi autori di una grande stagione. Ma come nel caso del Brescia, anche per i giallorossi tutti i giocatori sarebbero da premiare. Dalla saracinesca VIGORITO ai centrocampisti TABANELLI, TACHTSIDIS, MAJER, capaci di fare filtro e creare una quantità di gioco utile per il reparto offensivo.

Per il fantacalcio è ancora presto, ma comunque vi consigliamo di monitorare i giocatori citati, calciomercato permettendo.
In attesa di capire chi vincerà i playoff di Serie B, auguriamo al BRESCIA e al LECCE una lunga permanenza nel nostro campionato, sperando che ci regalino giocatori di cui ci ricorderemo!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!