Rubriche Statistiche

STATISTICHE E CURIOSITÀ – 36ª Giornata

Nell’ articolo odierno vi elencheremo, con annessa la motivazione, alcuni giocatori da schierare se credete nelle statistiche. Queste sono valutate in base allo stato di forma del giocatore e dai precedenti match degli anni passati.

ILICIC – Il fantasista sloveno dell’Atalanta è andato in gol in tre delle ultime quattro presenze di Serie A contro il Genoa, inclusa l’ultima giocata in casa. Per la Dea è una partita importantissima, vedremo se riuscirà a riscattare la sconfitta dell’andata..

ACERBI & IMMOBILE – Il difensore laziale ha segnato tre gol contro il Cagliari in Serie A, compreso il suo ultimo nel massimo campionato, arrivato nel match d’andata. Buone statistiche anche per Immobile, che però dovrebbe riposare in vista della Coppa Italia. Per l’attaccante infatti sono sette le reti in sette presenze contro i sardi, sua vittima preferita insieme a Genoa e Samp.

CHIESA – Il figlio d’arte ha partecipato attivamente a tre degli ultimi quattro gol della Fiorentina al Milan in Serie A: un gol e due assist vincenti. Inoltre è stato lui, nel match d’andata, a siglare il gol vittoria della Viola ai danni dei rossoneri, nell’0-1 di dicembre.

GLI ATTACCANTI CONSIGLIATI

DYBALA – L’argentino è tornato a disposizione di Allegri e con la Roma potrebbe entrare a gara in corso. La prima rete della Joya con la maglia della Juventus in Serie A è arrivata proprio contro i giallorossi allo stadio Olimpico (agosto 2015). L’attaccante in totale ha segnato tre reti contro la squadra romana in carriera nel massimo campionato.

GERVINHO – Statistica di tutto rispetto per l’ala del Parma. Tra i giocatori che hanno segnato almeno 10 gol nei top-5 campionati europei 2018/19, l’ivoriano è quello che ha effettuato meno tiri nello specchio (17).
Inoltre la prima doppietta dell’attaccante nel massimo campionato italiano è arrivata contro il Bologna (settembre 2013, con la maglia della Roma).

PERISIC & PELLISSIER – Il Chievo, già retrocesso, è la vittima preferita del croato: sei reti in sei sfide, inclusa la sua unica tripletta nella competizione. Il bomber clivense, invece, ha realizzato sette gol contro l’Inter in Serie A (inclusi due nelle due sfide più recenti), solo contro la Lazio l’attaccante del Chievo ha segnato di più nel torneo (otto reti).

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!