Consigliati EX Rubriche

ATTENTI AGLI EX! – 28ª Giornata

Di seguito troverete alcuni ex di giornata che potrebbero far bene contro il loro passato. Fateci sapere se ne avete qualcuno in rosa.

DEFREL / FERRARI / DJURICIC – Anticipo pomeridiano del sabato tra Sassuolo e Sampdoria condito da tre giocatori che hanno militato in entrambe le formazioni. Il francese Defrel, partito fortissimo siglando 5 gol in appena 8 partite a inizio stagione, per poi arrestare il proprio rendimento. Specifichiamo innanzitutto che la sua presenza in campo non è garantita, complice qualche vicenda extracalcistica. Nei neroverdi Gregoire si è fatto notare in Serie A mettendo a segno 19 reti in 62 partite. Altro ex della partita ma a parti invertite è invece Gianmarco Ferrari. Nella scorsa stagione si è messo in mostra nei blucerchiati siglando ben 2 gol in 30 partite e che quest’anno difende la retroguardia degli uomini di De Zerbi con un ottimo impatto in chiave bonus: per lui infatti sono 3 le reti messe a segno fino ad ora. A chiudere il serbo Djuricic, oggi al Sassuolo e autore di una discreta stagione, che ha militato tra i doriani per una stagione e mezza dal 2016 al 2018.

DZEMAILI / EDERA / SORIANO – Nel posticipo del sabato sera ci sarà una tripletta di ex che milita nel Bologna ma con trascorsi al Torino. Partiamo dallo svizzero Dzemaili, una sola stagione tra i granata tra 2008 e 2009. Il giovane Edera, che oltre ad essere un prodotto del vivaio piemontese ha esordito in A e segnato anche la sua prima rete nella massima serie proprio con la maglia del Toro. Durante la sessione di mercato invernale è passato al Bologna. A chiudere l’elenco troviamo Soriano, in prestito con diritto di riscatto anch’egli da gennaio al Bologna. Dopo un inizio di stagione tutt’altro che entusiasmante alla corte di Mazzarri, complice anche qualche acciacco di troppo, cerca il riscatto in Emilia.

STURARO / CRISCITO – Nel lunch match domenicale si affronteranno Genoa e Juventus e due sono i giocatori rossoblu con un trascorso tra i campioni d’Italia. Il primo è Sturaro, che arrivò alla Juve proprio dal Genoa e vinse quattro scudetti e quattro coppe Italia oltre a disputare 90 presenze e siglando 3 reti. Ultimo ma non per importanza è il capitano dei grifoni Criscito. Proprio a Torino esordì in serie A ma non convinse a tal punto da essere poi venduto proprio ai liguri dove si affermò poi raggiungendo anche la Nazionale.

PAROLO – Anche nella sfida di domenica pomeriggio all’Olimpico di Rima che vedrà il Parma ospite della Lazio sarà presente un ex, Marco Parolo. Il centrocampista dei capitolini, nonché vice-capitano, sfiderà proprio la squadra da cui i biancocelesti lo hanno prelevato nel lontano 2014 in cui ha giocato 72 presenze siglando ben 11 reti. La sua convocazione in questo turno di campionato, come precedentemente detto per Defrel, non è al momento garantita.

ALLAN / ZIELINSKI – Il centrocampista brasiliano del Napoli, che negli ultimi due anni si è consacrato come uno dei migliori del nostro campionato, domenica nel tardo pomeriggio affronterà la squadra che lo ha lanciato in Serie A; realtà in cui è anche esploso, ovvero l’Udinese. Nei bianconeri Allan ha militato per tre stagioni dal 2012 al 2015 mettendo assieme 116 presenze condite da due reti. L’altro ex della partita è il centrocampista polacco Piotr Zielinski, in grande spolvero nell’ultimo mese. Quest’ultimo ha militato nell’Udinese per due stagioni, dal 2012 al 2014 con 19 presenze in Friuli nella rosa dei bianconeri.

ASTINENZA DA BONUS: È L’ORA DI SBLOCCARSI!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!