Consigli Consigliati

SUDDIVISIONE BUDGET LEGA FANTACALCIO

Tenendo conto di una lega composta da 8 partecipanti e di un budget di 500 crediti, abbiamo provato ad impostare una corretta suddivisione del budget per la vostra asta.

PORTIERI
Il nostro consiglio è quello di spendere sotto al 10% del vostro budget, quindi meno di 50 crediti in questo caso. Consigliamo una spesa ridotta perché i portieri portano pochi punti, e perché i crediti vi serviranno per gli altri reparti. Se volete provare a prendere uno dei big, vi consigliamo di non sforare quota 20 crediti perché poi l’affare potrebbe risultare svantaggioso per il rapporto punteggio/prezzo. Spendete di più solo se avete il bonus rete inviolata!

DIFENSORI
Anche in questo reparto si può risparmiare: i crediti vi serviranno per centrocampo e attacco. Discorso diverso nel caso in cui inseriate il modificatore della difesa nel regolamento della vostra lega: in tal caso o siete talmente bravi da prendere dei validi difensori a prezzi stracciati, oppure bisognerà spendere qualche credito. Il consiglio è comunque di non superare il 20% del budget, quindi in questo caso 100 crediti. È molto importante prendere titolari.

CENTROCAMPISTI
Per quanto concerne la mediana, le strategie possono essere di diverso tipo: andare al risparmio per costruirsi un attacco stellare, spendere parecchio per comprare solo centrocampisti offensivi oppure fare una via di mezzo e comprare a prezzo elevato due-tre stelle per poi riempire i posti rimanenti a basso costo. Il centrocampo è probabilmente il reparto più difficile da costruire in ottica asta: il nostro consiglio è quello di provare a costruire un centrocampo forte ma a costi contenuti, una spesa di circa 150 crediti può ritenersi ottimale in questo caso.

ATTACCANTI
Arrivati al piatto forte dell’asta con poco meno del 50% del budget, e ora di spendere finalmente i vostri crediti senza fare troppi calcoli. Prendendo due bomber da circa 20 gol, siete già a buonissimo punto. Il consiglio è, una volta acquistati i due bomber, di puntare anche su nomi meno altisonanti ma che possano avere un buon minutaggio e garantire un discreto numero di gol, oppure puntare su delle scommesse, in modo da avere dei rincalzi, in caso di squalifiche, turnover od infortuni degli attaccanti di punta. Il numero di crediti da usare per l’acquisto dei due bomber è estremamente variabile: se arrivati con circa 300 crediti, una spesa di circa 120 crediti ciascuno sembra la migliore soluzione.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto!